L’oroscopo

Capricorno: avete lo stesso sex appel della Pabli in pre-ciclo. Siete grigi e arruffati. E se invece di continuar a sguazzare nei vostri problemi buttaste via la pattumiera?!?
Acquario: solo Serena riesce a dormire con tre cani senza cambiar le lenzuola per un mese. Voi no. Se non avete stile smettete di fingere. Le foto in bianco e nero non vi rendono più intelligenti, sta volta giocate d’astuzia.
Pesci: in questi giorni la destrezza non è una vostra dote, siete peggio dell’Ilaria che gioca con le bolas in una cristalleria di Burano. Cercate almeno di distruggere SOLO i vostri nemici.
Ariete: recita la buona Silvana “Chi mostra gode, chi guarda crepa”. Lasciateli crepare e ballate sulle loro tombe. Sarà un ottimo esercizio per mantenervi in forma.
Toro: sfondate gli ostacoli come l’Erika sfondò la portiera della macchina di suo padre: con classe ed eleganza. Continuate. Chissà che prima o poi impariate a conoscere il fantastico mondo delle maniglie
Gemelli: siete credibili come Schettino che affonda il Concordia e grida ” NON SONO STATO IO”. Piantatela. O dio vi punirà.
Cancro: siete bellissimi, talentuosi e simpatici. Peccato che nessuno vi caghi.
Leone: siete talmente splendenti da assomigliare alla Ele con la dose sbagliata di autoabbronzante. Un po’ di ottimismo-arancione non potrà che farvi bene. Dateci dentro anche con le lampade, potrà servire ad attirare l’attenzione.
Vergine: una volta ho fatto credere a Marco di tenere un’elefantessa in giardino. Il mondo immaginario è divertente, ma non basta. Le cose bisogna farle accadere. 
Bilancia: in questi giorni assomigliate alla nuova impaginazione di Facebook, essere fintamente complicati annoia il mondo. E anche voi.
Scorpione: siete nel posto giusto come il libro di Fabrizio Corona messo dopo Calvino, in classici del Novecento. Cambiate aria, al più presto.
Sagittario: una donna che non ha mai abbastanza vestiti, forse, non ha ancora  trovato l’uomo con cui preferisce restare, sempre e comunque, completamente nuda. Saggio pesce.
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *