San Valentino

Entra un uomo col naso prominente, come la pancia.
Le dicono, occupatene tu, questo è slavo.  
Dice, vorrei inserire una pubblicità sul vostro giornale, mi potete aiutare? 
Lei gli risponde, certo, ha un negozio o un’azienda?
No, sono un uomo solo. Da un anno e mezzo.
Allora deve scrivere un annuncio matrimoniale. 
Lei lo guarda e pensa che non avrebbe dovuto aprirgli.
Sì, mi può aiutare? Perché adesso mi sono rimasti solo un cane e 76 anni,  invece avrei bisogno di carezze.
Lei lo guarda e dice va bene, adesso l’annuncio lo scriviamo insieme.
Lui le spiega che alla sua cagna racconta tante cose, tutti i giorni, ma che lei non gli risponde mai.
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *