La bugia

Alzati.
Quanto tempo è passato da quando hai sentito la voglia di scappare, hai infilato le scarpe da ginnastica e una maglietta scolorita e sei uscito in strada.
Un passo dopo l’altro, sempre più veloce, ti ritrovi ad alzare le ginocchia, il respiro si accorcia e ti trasformi in corpo- fiato, muscoli, sangue.
Ci siamo ritrovate a scoprire il suo segreto, che ci ha inghiottite all’improvviso. E’ una storia triste che non potrà mai trasformarsi in aneddoto.
I pensieri soffocano il buon umore, corro e mi riempio di strada, alberi e fatica.
Tutte le mattine passo davanti al campo con i bersagli per il tiro con l’arco. Un padrone toglie il guinzaglio a un cane bianco e nero, lui si allontana baldanzoso per annusare il mondo il più possibile. 
Il padrone lo aspetta, il cane è pronto a rincasare.
La sua bugia ha trasformato i ricordi in parole di plastica.
Corro e mi trasformo in cane.
Quando non riesci a leggere nell’anima di qualcuno, cerca di andare via e poi ritorna.
Adesso andiamo lontano.
Condividi:

8 pensieri su “La bugia

  1. A proposito di bugie e difficoltà di leggere nell'anima penso che il piu delle volte si mente per una specie di incontrollato spirito di sopravvivenza, per uscire da una situazione in cui ci si sente imprigionati
    Prigionieri della propria situazione sociale,del nostro carattere del nostro nome,del proprio corpo e persino dei legami che abbiamo da soli creato e che possono talora diventare catene
    Allora la mente mentisce per smentire la realtà per creare una via d'uscita,la fuga da un se che non si desidera più che si vorrebbe distruggere o nel quale non ci si ricosce

    Ma la menzogna incatena ancora di più e come nelle sabbie mobili,più ci si muove e più si sprofonda
    Spesso la menzogna è incoscia, e talmente radicata nel profondo da sembrare verità

  2. Lavoro a rischio,ricovero ospedaliero e adesso qualche sorpresa bugia…..non è davvero un buon momento
    Ila.Passerà

  3. Strano animale il pesce volante
    Quando le cose in mare si mettono male , lui esce dall'acqua e si mette a volare
    Fuggito dai predatori marini deve fare attenzione
    alle insidie provenienti dal cielo per non diventare pasto di qualche uccello affamato
    Buona fortuna Flying fish!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *